domenica 28 marzo 2010

Dalla finestra di casa .......

Che mi piaceva la primavera già ve l'avevo detto, ma di fronte a certe meraviglie mi stupisco sempre.
Questa magnolia per me è come il termometro delle stagioni.

Ecco come'era stamattina.



Questa foto l'ho fatta solo poche ore dopo.
E' bastata una giornata mite e di sole e guardate com'è sbocciata!



Per finire vi faccio vedere come ho completato l'accappatoio da maschietto.
Eccolo con un tenero orsetto per coccolare il piccolo proprietario.
Ciao ragazze buona serata.



6 commenti:

Sara ha detto...

anche io sto aspettando di veder fiorire qualcosa ma per ora solo gemme, chissà che domani mattina aprendo le persiane gli alberi qui fuori mi regalino qualche sorpresa? Anche io adoro la primavera e adesso che è cambiata anche l'ora mi sento sbocciare come un fiorellino. L'orsacchiotto per l'accappatoio del mercatino mi sembra un' idea eccellente: è un animale tenero tenero e piace moltissimo per cui sono certa che incontrerà il gusto dei tuoi avventori!

angelabe ha detto...

Ma sei tu?!!!!!!!!!!!!!!! Sai che non lo sapevo? Spero di rivederti presto!!!!

ALESSANDRA ha detto...

Condivido pienamente il tua amore per la primavera! E' meravigliosa, mette allegria ed un grande senso di pace e serenità! La magnolia è fantastica! Bellissimo e molto dolce anche il tuo accappatoio!

Sara ha detto...

Sul mio blog c'è un piccolo pensiero per te, se ti fa piacere! Buona giornata.

chicca ha detto...

Teneroso... complimenti

Elisa ha detto...

Auguri ..Buona Paqua!!
A prestissimo
Elisa

I lavori nel
presente blog sono opera del mio ingegno, dichiaro di non esercitare
l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale
bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto
quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale,
viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e
continuativa.Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione
dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114
di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti
che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano
quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di
conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli
imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del
Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.