martedì 27 luglio 2010

Sembrava il giorno giusto......





Dopo settimane di inattività, visto che la temperatura da qualche giorno si è fatta più ragionevole, ecco che il tarlo della creatività si è messo nuovamente al lavoro.....o almeno era quello che speravo.
Per cui armata di tanta buona volontà e coraggio perchè questo ci vuole per tagliare delle stoffine così adorabili mi sono detta 'Micky è ora di cominciare un nuovo progetto' come al solito per il principino di casa..... chissà mai che prima o poi riuscirò a fare qualcosa per me?
E' da settembre, dalla fiera di Bergamo, che questa stoffina dei gatti è acquattata in attesa di essere usata, ne farò uno scaldotto con il retro in pile (sarà la prima volta).
Rotella alla mano.......ma avevo come la sensazione che mi mancasse qualcosa.......squadra? c'è ....piano di taglio c'è.....e quindi?
ops forse il Progetto!
Per cui foglio di quaderno e via con i calcoli:
dunque se aggiungo mezzo centimentro qui e lo moltiplico per il numero dei quadrati poi allora al pannello devo aggiungere Y ma se invece aggiungo X ai quadrati al pannello devo sottrarre W.....
Ahhhhh mi sono persa , via coi calcoli nel senso che ho messo via tutto :-(
Ma perchè mi complico sempre la vita? Non potrei prendermi un bel progetto pronto?
E no son fatta così se non mi rendo le cose difficili non mi chiamo Michela!
Allora alla prossima puntata chissà mai se avrò trovato il modo e il coraggio di iniziare ;-)
Micky
ps. queste stoffine le Adorooooooooooooooooooo!
p.p.s. aggiornamento .....non penserete mica che mi sia data per vinta eh?
ho la testa dura, finchè non riesco non mollo! è una questione di principio
ieri sera altra serata di calcoli ma forse oggi ce la posso fare ;-)

8 commenti:

Tilly ha detto...

Le stoffine sono molto belle, vedrai che prima o poi ti verrà qualche idea che non richiederà troppi conteggi. Per quanto riguarda la stoffa a sfondo beige, comunque, a me sembra talmente bella che se tu avessi la metratura necessaria potresti farci solo delle impunture, senza tagliarla, evidenziando i riquadri..

minni ha detto...

allora se ci mettiamo un teorema di Pitagora, un bel pi greco... un'equazione.... lezioni di matematica??? ah no scusa erano i calcoli per la coperta... Ma dai aspetta che passi un pò questa stagione e vedrai che poi ti verrà un lavoro carinissimo e ci metterai meglio la testa!! Un bacione
Rosy

ste ha detto...

Ciao!!!
Non essere così tragica...vedrai che se le metti un pò da parte, verrà il momento che riuscirai a rendere queste splendide stofine, una meravigliosa coperta!!!!
E poi il tuo principino se la merita....no?!?
Bacioni
Ste

Francesca ha detto...

Bellissime le stoffine... io sono proprio come te mille idee in testa ma poi... quanto tempo per decidere come trasformare in realtà i progetti.... ma sono certa che alla fine riuscirai a creare una meraviglia! Un bacio Fra

Roberta ha detto...

bellissime le stoffe....sono curiosa di vede cosa farai.
un caro saluto
Roberta

Erika ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Erika ha detto...

Le stoffe sono proprio carine ma anch'io come te sono negata con i calcoli... i pannelli cominciano a non piacermi più tanto... e infatti proprio l'altro ieri ne ho comprato uno per un baby quilt....fortunatamente le figure sono tutte della stessa misura...propongo una seduta per stabilire insieme progetto e musure....e un buon caffè!!! (d'orzo, naturalmente!)


p.s.Il commento eliminato è mio, Micki...non sapevo se il "Caffè d'orSo" ti piaceva....

gloria. ha detto...

le stoffine sono adorabili ti arriverà sicuramente l'ispirazione giusta che renderà facili i conti e.... resto in attesa a vedere il risultato.xxx.glo

I lavori nel
presente blog sono opera del mio ingegno, dichiaro di non esercitare
l’attività del commercio al dettaglio di detti articoli in forma professionale
bensì di praticarla in modo sporadico (commercio occasionale) non soggetto
quindi alla discipline commerciali contenute nel D. Lgs 114/98 il quale,
viceversa, regola le attività di commercio in forma professionale e
continuativa.Con la presente dichiaro quindi, ai fini dell’applicazione
dell’art. 4 comma 2 lettera h del Decreto legislativo del 31 Marzo 1998 n. 114
di esporre e di porre in vendita, in maniera occasionale e saltuaria, prodotti
che sono il risultato e l’opera della mia creatività ed ingegno, che rientrano
quindi nell’art. 4 comma 2 del D. Lgs 114/98 e non essere obbligata, di
conseguenza, ad iscrivermi in nessuno dei Registri (obbligatori per gli
imprenditori commerciali professionali) presso nessuna Camera del Commercio del
Territorio Italiano in relazione agli articoli trattati.